Tre fantastiche musiciste che, insieme, tengono la scena italiana da anni e che per This time is for you - Back si sono battezzate JAM Instrumental Trio: pianoforte, flauto traverso e violoncello su riarrangiamenti delle melodie di Michael.
BIO
Chiara Brusa
Nasce a Varese nel 1985. Si diploma a pieni voti nel Conservatorio di musica "Giuseppe Nicolini" di Piacenza in flauto traverso.
Ha collaborato con alcune orchestre e ensemble musicali in qualità di primo e secondo flauto, tra cui L'Orchestra Filarmonica Europea e l'Ensemble Harmonia.
Ha partecipato al progetto C.H.O.I.R. presso la Landasakademie fur die Musizierende Jugend di Ochsenhausen (Germania) nel 2008 e nel 2009 in qualità di soprano.
Ha suonato in numerosi concerti in formazioni da camera (flauto e pianoforte, flauto e archi, flauto e chitarra, flauto e arpa) e in qualità di solista con l'Orchestra Filarmonica Europea.
Insegna in diverse scuole musicali, elementari e materne.
Ha partecipato a vari corsi di perfezionamento con i Maestri Cambursano,Valentini e Guidetti e ha frequentato il biennio di Flauto Traverso nel Conservatorio G.Verdi di Como e Istituto Parificato G.Puccini di Gallarate.
Ha fatto parte del sestetto vocale JGreen Vocal Band,con cui ha partecipato alla registrazione in Radio Vaticana in qualità sia di flautista che di cantante.
Collabora con il quartetto Picquartet con cui si è esibita presso il Circolo della Stampa di Torino e in altre rassegne e stagioni musicali.
Fa parte del quintetto di fiati Hermes e del Bakura Ensemble.
Da alcuni anni canta e suona nell’ensemble Distretto 51 che ha collaborato con diversi artisti tra cui Renato Pozzetto, Alberto Fortis e il maestro Vincetempera e nel Thewhitegospelchoir diretto dalla cantante La Bianco.
Suona stabilmente nella Civica Filarmonica di Lugano con cui ha vinto il primo premio nella categoria eccellenza alla Festa.
Antonietta Incardona
Pianista e concertista di chiara fama, Antonietta Incardona si è laureata in pianoforte a Milano presso il Conservatorio G. Verdi. 
Ha studiato composizione con il M. Carlo Alessandro Landini e direzione d’orchestra con il M. Fabrizio Dorsi, laureandosi in musicologia al DAMS di Bologna.
Nel 2001 pubblica con l’editore Rugginenti Il Tempo della musica. Le sonate per pianoforte di Carlo Alessandro Landini.
Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali, si è esibita in varie sale e teatri italiani, in sale concertistiche in Francia, Svizzera e Germania.
Ha inciso per la Pongo edizioni e la TopRecords.
Dal 2009 è presidente della Polimnia Associazione Culturale con sede a Milano.
È direttore della Rassegna dedicata al compositore milanese Felice Lattuada, che si tiene da 5 anni a Morimondo e dell’annesso Concorso Internazione di Canto Lirico, nochè responsabile artistico del Festival della Canzone Italiana Inedita di Belgirate (Vb).
È Direttore Artistico di This time for you.
  Marlise Goidanich
Brasiliana, è laureata in Educazione Artistica-Musica all’Università Federale del Rio Grande do Sul  e nel Corso Superiore di Violoncello nella Scuola di Musica e Belle Arti del Parana, con la professoressa Maria Alice Brandão.
In Italia si è diplomata in violoncello barocco presso l'Accademia Internazionale della Musica a Milano, con Gaetano Nasillo, e ha conseguito il diploma di secondo livello in violoncello barocco presso il Conservatorio di Novara.
Dal 1990 al 1998 ha  partecipato al Conjunto de Camara de Porto Alegre, ensemble di musica medievale con il quale ha registrato il CD “Trovadores Medievais”. Il gruppo ha ricevuto nel  1992 e 1998 premi  dalla Città di Porto Alegre per tale opera.
Come violoncellista in Brasile ha suonato stabilmente nell’Orchestra Filarmonica Giovanile di Novo Hamburgo, Orchestra d’Archi del “Projeto Prelúdio” dell’Università Federale del Rio Grande do Sul, Orchestra di Violoncelli di Porto Alegre, Orchestra da Camera “Theatro São Pedro”, Quartetto di Violoncelli “Celloessência”, gruppo di musica contemporanea “Nova Camerata” e Orchestra “Solistas do Paraná”. Come spalla dei violoncelli  ha lavorato nell’Orchestra da Camera della PUC-PR e nell’Orchestra Filarmonica di Jaraguá do Sul. Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica del Parana e con l’Orchestra “Solistas de Londrina”.
Ha partecipato come insegnante al Corso “Extensão da Universidade Vale dos Sinos”; ha insegnato educazione musicale, violoncello e flauto dolce nella Scuola “Pastor Dohms”, nel “Colégio Adventista do Boqueirão” e nella  Società “Cultura Artística de Jaraguá do Sul”. In Italia ha lavorato come insegnante di violoncello presso l’Associazione Culturale MusicAperta (Milano) e la Scuola di Musica Music’attiva (Novara).
 Nel 2003 ha ricevuto una borsa di studio della Fondazione Marco Fodella per studiare violoncello barocco con Gaetano Nasillo all’Accademia Internazionale della Musica  di Milano.
Negli anni 2004/2005 e 2006/2007 è stata borsista dell’orchestra barocca dell’Accademia Internazionale della Musica , e nel 2005, borsista del XII Corso di Formazione Orchestrale Barocca e Classica dell’Academia Montis Regalis di Mondovì.
Nel 2004 e 2005 è stata invitata come professoressa di violoncello nel Festival di Musica Antica di Porto Alegre (Brasile), e nel 2006, nel XII Incontro di violoncelli di Porto Alegre.
In Italia ha partecipato a seminari di orchestra barocca e musica da camera,  e di lezione di violoncello barocco con Mauro Valli e Marco Testori.Collabora con numerose formazioni di musica antica e, nell’ ambito della musica moderna, ha accompagnato tra altri Renato Borghetti,  “Avion  Travel” e “Max de Aloe Quartet”.
Ha inciso per le case discografiche “Amadeus”, “Stradivarius” , “Brilliant Classics”, “Deutsche Harmonia Mundi” , “Paraty” , “Abeat Records” e “TopRecords”.
<-- Back